KRISI

UFFICIO STAMPA E PR

 

 

spettacolo di cinema dal vivo tra minacce ambientali e cittadinanza attiva

di e con Michele Cremaschi

Un lavoro di Michele Cremaschi, artista bergamasco da tempo impegnato ad approfondire il rapporto tra arte e nuove tecnologie, attraverso progetti teatrali innovativi dove il mondo digitale si intreccia con le dinamiche sociali della contemporaneità.

Livecinema, transmedia e performance sono gli ingredienti che coabitano in “Krisi”, un film girato in diretta sul palco che racconta di beni comuni ambientali messi in pericolo da progetti speculativi, ingordigia, ricerca del profitto, subalternità politica, modelli di cosiddetto “sviluppo” antiquati e non sostenibili. Uno spettacolo che narra come tutto ciò avvenga più facilmente sotto gli occhi di una cittadinanza assopita, che autolimita il proprio diritto democratico di decidere le sorti della propria città dentro il principio di rappresentanza politica. Ne deriva un’indagine sugli effetti nei territori abitati, al contrario, da una cittadinanza attiva che si documenta e che pretende ascolto

www.michelecremaschi.it